Il mondo che circonda una persona è generalmente percepito come colorato. Il colore non ha solo informazioni, ma anche componenti emotive. L'occhio umano è uno strumento molto delicato, ma, sfortunatamente, la percezione del colore è soggettiva. È molto difficile trasmettere ad un'altra persona il loro senso del colore. Tuttavia, per molte industrie, inclusa la informaça, sono necessari metodi più oggettivi per descrivere e processare i colori.

Peronscrire il colore, vengono inventati diversi modelli di colori, sudivisi in tre grandi classi:

dipendente dall'hardware (ad-hoc-des colloquially ad interim discomtivo di riproduzione del colore, ad esempio un monitor, - RGB, CMYK);

indipendente dall'hardware (per una descrizione non ambigua delle informazioni sul colore - XYZ, Lab);

psicologico (basato sulle caratteristiche della percezione umana - HSB, HSV, HSL).

Modello di colore rgb

Molti colori sono visibili perché gli oggetti che li emettono brillano. A tali colori è possibile portare, per esempio, la luce bianca, i colori sugli schermi di tv, monitor, cinema, proiettore per diapositive e così via. Ci sono molti fiori, ma solo tre di essi sono identificati, che sono considerati primari (primari): rosso, verde, blu.

Quando i due colori norala vengono miscelati, il colore risultante viene chiarito: dalla miscelazione di rosso verde, si ottiene il giallo, dalla miscelazione di verde e blu diventa blu, blu e rosso danno viola. Se tutti e tre i colori sono mescolati, il risultato è bianco. Questi colori sono chiamatiadditivo.

Il modello, che si basa sui colori specificati, è chiamato il modello di coloreRgb - le prime lettere di parole inglesiRed (rosso),solreen (verde)Blue (blu).

Figura 1.28.Modello rgb

Questo modello è rappresentato come uni sistema di coordinate tridimensionale. Ogni coordinata riflette il contributo del subenté corrispondente a colore particolare nell'intervallo da zero al valore massimo. Il risultato è una specie di cubo all'interno del quale si trovano i "tutti" i colori, che formano uno spazio cromatico.

È importante notare i punti e le linee speciali di questo modello.

L'origine delle coordinates: a questo punto tutti i quo auxi ai, non c'è radiazione, cioè, questo punto è nero.

Il punto,il più vicino allo spettatore: a questo punto tutti i componenti hanno un valore massimo, che dà un colore bianco.

Sulla linea che collega questi punti (lungo la diagonale del cubo), ci sono sfumature di grigio. Questo intervallo è altrimenti chiamato una scala di grigi (scala di grigi). Nelle tecnologie informatiche, oggi vengono utilizzate più di 256 gradazioni (sfumature) di grigio.

Tre vertici cubici danno colori puri originali, gli altri tre riflettono la doppia miscelazione dei colori originali.

milani di colori, e lo svantaggio i che quando l'output l iimmagine da stampare è un problema con i fiori blu.

Modello di colore CMYK

I colori riflessi sono que ne chet emettono se stessi, ma usano la luce bianca, sottraendo alcuni colori da esso.

Questi colori sono chiamatisottrattiva ("Sottrattiva"), poiché rimangono dopo aver sottratto l'additivo di base. Iar chiaro che in questo caso i colori sottrattivi principali saranno tre: blu, viola, giallo.

Questi colori costituiscono la cosiddetta triade poligrafica. Quando i due sottrattivi vengono miscelati, il colore risultante viene oscurato e quando tutti e ven vengono miscelati, dovrebbe diventare nero. In completa assenza di vernice rimane bianco (carta bianca).

Ma il problema è che questo modello è stato progettato pitre poligrafiche, che - ahimè - sono tutt'altro che ideali come un raggio di colore. Hanno impurità, e quindi non possono coprire completamente l'intera gamma di colori, e quotto porta, in particolare, al fatto che la miscelazione dei tre colori primari che dovrebbero garantire il colore nero dà qualche indefinito ("sporco") colore scuro, e piuttosto marrone scuro di un colore nero profondo.

Per compensare questa mancanza, l'inchiostro nero era incluso nel numero di inchiostri di stampa di base. Ata stata lei a aggiungere l'ultima lettera al nome del modelloCMYK, anche se non del tutto usuale:C  - èCyan (blu),M  - èMagenta (viola),Y-Ygiallo (giallo), ma (attenzione!)K - questo è blacK (nero), cioè non la prima lettera ma l'ultima lettera è stata presa dalla parola.

Riassumendo sui modelli di colore RGB e CMYK, devo dire che sono dipendenti dall'hardware.

Modello di colore HSB

Se i due modelli sopra rappresentati come un singolo modello, quindi suba una versione troncata della ruota colore, in cui i'i colori sono etiti noti dall'ordine scuola: rosso (R), giallo (Y), verde (G), ciano ( C), blu (in)(Figura 1.29).

Figura 1.29Ruota dei colori

RGB e CMY sono in questa relazione: sulla ruota dei colori i colori di base dei modelli: ogni colore si trova di fronte al colore complementare; mentre è tra i colori con cui è stato ottenuto.

Sul bordo di questo cerchio di colori si trovano i cosiddetti colori spontrali o tonalità di colore (tonalità), sono determinati dalla lunghezza dell'onda di luce riflessa dall'oggetto opaco o passata attraverso l'oggetto trasparente La tonalità del colore è caratterizzata dalla posizione sulla ruota dei colori ed è determinata dal valore dell'angolo nell'intervallo da 0 a 360 gradi. Questi colori hanno una saturazione massima, vale a dire che il colore blu non può più essere blu.

Il parametro successivo è la saturazione del colore (Saturazione): questo è il parametro del colore che ne determina la purezza.

Ridurre la saturazione del colore significa che è sbiancato. Il colore con una diminuzione della saturazione diventa pastello, sbiadito, sfocato. Sul modello, tutti i colori ugualmente saturi si trovano su cerchi concentrici, cioè si può parlare della stessa saturazione, ad esempio, verde e magenta, e più vicino al centro del cerchio, pi ù colori sbiancati sono ottenuti. Al centro di qualsiasi colore viene sbiancato al massimo e diventa bianco.

Il lavoro con il parametro di saturazione può essere caratterizzato come l'aggiunta di una certa centuale di inchiostro bianco al colore spettrale.

Un altro parametro è la luminosità (Luminosità) - un parametro di colore che determina l'illuminazione o l'ombreggiatura del colore. Ridurre la luminosità del colore significa il suo annerimento.

Il lavoro con il parametro di luminosità può essere caratterizzato come l'aggiunta di una certa centuale di inchiostro nero al colore spettrale.

In generale, qualsiasi colore è ottenuto dal colore spettrale aggiungendo unta certaletole di colori bianco e nero, cioè una vernice grigia.

Questo modello è molto più vicino alla comprensione tradizionale del lavoro con il colore. Ile possibile innanzitutto determinare il tono del colore (Tonalità), quindi la saturazione (Saturazione) e la luminosità (Luminosità). Questo modello è stato chiamato dopo le prime lettere delle parole inglesi sopra menzionate - HSB.

Lo svantaggio di questo modello è la necessità di trasformarlo in un modelloRgbper la visualizzazione sul monitor o nel modelloCMYKper ottenere un'impressione di stampa.

Figura 1.30Modello HSB

Color Lab Model

Illolo di colore Labée stat stato creato per superare gli svantaggi significativi dei modelli sopra elencati, in particolare, è destinato a diventare unto the modello indipendente dall'hardware , ecc.).

La commissione ha svolto lavori sperimentali sullo studio del perrezione del colore da parte dell'uomo. Un enorme materiale statistician ha permesso di creare una serie di matematici in cui il colore non è stato descrito del termini di elementi riprodotti dai dispositivi, ma utilizzando tre componenti della visiona del colore umano.

In questo modello, qualsiasi colore and determinato dalla luminosità (L) e da quo e cromatiche: il parametro a, che varia dal verde al rosso, e il parametro b, che va dal blu al giallo(Figura 8).

Ress interessante notare che durante la conversione in Lab, tutti i colori vengono conservati. Il modello di colore Lab è molto importante per la stampa. Viene utilizzato quando si traduce un'immagine da un modello di colore a un altro, tra dispositivi e persino tra piattaforme diverse. Inoltre, è in questo modello che è più conveniente eseguire alcune operazioni per migliorare la qualità dell'immagine.

In questo modello è anche lupe à navigéle, cos í come un RGB o CMYK modelli di colore, ma di questo modello anche bisogno di avere un'idea, come to the program modello.

Convertire i modelli di colore

La conversione di un'immagine da un modello di colore a un altro in Photoshop and facile. A tale scopo, sono previsti i comandi dell'elenco Modalità del menu Immagine. In esso troverai i comandi Colore RGB, Colore CMYK e Colore laboratorio. Il modello di colore, cui è attualmente visualizzata l'immagine, è spuntato. Per trasferire un'immagine a un altro modello, è sufficiente selezionarne il comando nel menu.

Come abbiamo già notato sopra, la semplicità della trasformazione dei modelli di colore è ingannevole e no si évorenostera senralere a tale trasformazione senza particolari esigenze. Qualsiasi conversione RGB a CMYK vice versa of the associata a cambiamento nella gamma di colori, che peggiora ogni volta la qualità dell'immagine. Abituati all'idea che la transizione tra modelli di colori è consentita solo una volta. Se, ad esempio, si preparando un'immagine per la stampa, potrebbe essere necessaria la conversione nel modello CMYK. Fallo quando tutte le condizioni di stampa ti sono note.

Il modello Lab ha una gamma di colori cosi ampia da ospitare completamente lo spazio colore CMYK e lo spazio colore RGB. Pertanto, la conversione in Labora ritorno non cambia la qualità dell'immagine ed è completamente sicura. Per convertire with CMYK, faremo una prenotazione che K vero solo per i parametri CMYK costanti.

Punto di messa a fuoco

Per evitare la monotonia di un gruppo di elementi sénéra contirsi un un elemento o un gruppo di prodotti, i punti focali vengono creati nello store.

Il punto di messa a fuoco è un posto nello spazio di trading, il muro su cui solitamente si concentra la vista.

Il design del muro dovrebbe iniziare esattamente dal punto di messa a fuoco, cioè dal luogo più evidente per gli learnnti.

Al punto focale, posizionare:

Cose luminose e interessanti della collezione;

Cose e oggetti che determinano il tema della collezione;

Il prodotto più "funzionante".

Il punto di messa a fuoco può essere: manichini, supershot, nome della collezione, logo, display, la cosa attraente della collezione.

Nei dipartimenti non alimentari di pianificazione della zona focale più comunemente utilizati-l'area di fronte néra mezzo di una sala di trading calcoli (Fig. 55).

Fig. 55. in

Il principio dell'equilibrio e del colore

Gli abiti presentati nell'area di vendita dovrebbero apparire armoniosi. A tale scopo, vengono utilizzati i equi di equilibrio e colore.

1. Lo specchio o l'equilibrio for males prevede la'tele sue due to parti si specchiano, cioè siano in equilibrio. Tutte le attrezzature commercial scaffali, staffe, ganci - devono essere posizionate simmetrica su ciascun lato (Figura 56).

Fig. 56. in

2. Il bilancio informale prevede anche la divisione del muro in parti, ma sono decorate in modo diverso (Figura 57).

Fig. 57. nei vestiti

La collezione di abiti devi essere visivamente suddivisa innitrale tutti gli elementi dello spazio di lavoro - su pareti, scaffali, armadietti. L'acquirente ispeziona l'abbigliamento to present it nella stanza di negoziazione dal'alto verso il basso, it isn’t ere da quarantra, quindi è meglio usare un gruppo di indumenti verticali che abiti orizzontali (Figura 58).

Fig. 58. in

Regola di ripetizione

La regola della ripetizione prevede la déclicazione di motivi compositivi e la loro ripetizione più volte in colori diversi in diversi punti del muro di merchandising (figura 59).


Fig. 59. in

Per la presentazione di abiti confezionati nel reparto, commerciale del negozio, vengono utilizzati i segni laterali (laterali, di profilo), anteriori e orizzontali.

Usando un cartello laterale, è necessario rispettare alcune regole:

1. Tutte le impiccagioni dovrebbero essere dirette da un lato (la direzione è determinata direttamente nel pavimento commerciale tenendo conto del movimento del flusso principale degli acquirenti, poiché tutti i prodotti devono essere rappresentati "faccia" al compratore) (Figura 60). Tuttavia, i ganci devono corrispondere al tipo di abbigliamento: pantaloni - per i pantaloni; classico - per capispalla e donna - per capispalla femminile, uomo - per uomo; bambini - solo per abbigliamento per bambini.


Fig. 60. in

Per iniziare e finire una serie di pesi laterali deriva dal prodotto, che è rappresentato dalla "persona" Di regola, usano lo stoppino delle merci sul principio delle "scale". La staffa può contière giacche, camicie, magliette, maglioni e simili a seconda della stagione. It is the case of the colossus of the colony. In caso di utilizzo di blocco colore, il numero di blocchi sulla staffa non deve superare 3-7 (Figura 61).

Fig. 61. inTipi di rose: 1 - appeso al principio delle "scale"; 2 - appeso con il metodo del bloccaggio del colore

2. Le staffe anteriori inferiori sono generalmente realizzédodo il principio "total look" ("top" + "bottom"). Non è possibile avviare i vestiti rozvysku dalle parti inferiori dell'armadio (ad esempio, le gonne iniziano ad essere avviate con i maglioni). Sulla staffa anteriore inferiore, è possibile appendere 2–4 articoli a seconda della complessita à la carte té shirt and pantaloni + camicia (Figura 62).


Fig. 62. inUn esempio della presentazione dei pantaloni sul principio del "total look"

3. Modelli, cioè un completo (ad esempio, una giacca, pantaloni, gonna, camicetta), è necessario rappresentare su un modulo di equipaggiamento. Non puoi presentare modelli, fare un costume, in a diverse parti del mercato commerciale (Figura 63).


Fig. 63. inPosa dei vestiti con l'aiuto del sistema "accessori mobili"

5. I prodotti con un motivo grafico chiaramente espresso (cella, motivo a contrasto, ecc.), Di norma, attirano più attenzione e diventano il centro della composizione. Non è consigliabile posizionare due o più disegni grafici su un elemento dell'apparecchiatura di vendita (ad esempio, celle e strisce, due diversi tipi di celle e simili). Le eccezioni possono essere modelli simili realssati con lo stesso tessuto.

6. Gli indumenti con un motivo grafico chiaramente definito nel profilo (laterale, laterale) sono consigliati sulle attrezzature di negoziazione nel centro e modelli simili dello stesso tessuto - simmeramente rispetto al centro (Figura 64).


Fig. 64. in

7. ario necessario attenersi rigorosamente alla gamma delle taglie: la prima a postare la dimensione più piccola, l'ultima - la più grande (Figura 65).

Fig. 65. in

8.Nel processo di rose di profilo (laterali, laterali), è necessario osservare il blocco dei vestiti dalla luce al buio (da sinistra a destra), ma non è consigliabile finéra la abrai de la abera sco (l'acquirente potrebbe non vederlo).

Le sospensioni anteriori consenton di presentare in modo efficace il prodotto. Ma l'uso delle rose frontali non è sempre ca ca a dela spazio di trading limitato. La rete di taglie è posizionata tra parentesi dal più piccolo al più grande. In the case of the diaspora, the le merci sulla staffa vengono duplicate con sesse dimensioni.

La sospensione anteriore è applicata a:

Staffa diritta;

Braccio inclinato;

Staffa a gradini;

Ganci.

Una staffa dritta viene utilizata per la vista frontale dei prodotti di un articolo, un colore.

La parentesi inclinata viene utilizzata per rappresentare l'intera griglia di dimensioni. Ma va ricordato che su una staffa di questo tipo non è consigliabile inviare più di tre modelli.

Una staffa a gradini viene utilizata per rappresentare due diversi modelli o un modello di colori diversi. I vantaggi di questa staffa capacità di presentare in modo efficace il prodotto e la sua combinazione (Figura 66).


Fig. 66. in

I ganci servono a rappresentare gli accessori: borse, cinture, sciarpe, sciarpe, guanti. A volte i ganci sono usati per creare composizioni.

Si raccomanda l'uso di negozi per la realizazione di abbigliamento del segmento di prezzo medio Si consiglia di utilizzare abiti alternati laterali e rosati frontali.

L'abbigliamento non deve essere posizionato l'uno vicino all'altro. Il prezzo dell'abbigliamento dipende dalla densità dei pesi. Più i vestiti sono meno costosi, più densoè necessario per uscire. Il segmento di abbigliamento ad alto prezzo non può essere combinato con il segmento di prezzo basso dell'abbigliamento. Tutti i prodotti devono essere fissati con tutti i pulsanti, cerniere, cinture, ganci.

Il layout orizzontale consente di aumentare la quantità di spazio di vendita. Costituiti da balle, i vestiti si adattano bene a scarpe, borse et altri accessori. La disposizione orizzontale è utilizzata per maglieria, pantaloni, accessori (Figura 67). La crescita della gamma di dimensioni all'interno della pila va dal più piccolo al più grande dal'alto verso il basso: XS, S, M, L, XL, XXL, ecc. Le rivali le nigenerelaguete per intero, le dimensioni vengono duplicate da quelle esistenti.

Fig. 67. inUn esempio di posa orizzontale di vestiti (posa di fasci)

La combinazione per colore nella disposizione orizzontale viene eseguita come segue:

1. In una balla insegnano:

T-shirt (maschili e femminili) - non più di 6 pezzi di merce;

Merci a maglia - non più di 5 unità di merce;

Jeans (maschio e femmina) - non più di 8 paia.

2. In una pila, non dovresti usare più di tre colori.

3. Cose di colore chiaro e diffuse sugli scaffali inferiori.

4. Le merci, presentay orizzontalmente in balle (Figura 68), son of the monogram A4 bianco (sebbene negli standard di merchandising di alcune aziende sia vietato l'uso di materiali cartacei).


Fig. 68. in

Disporre le cose in modo tale che i loghi disponibili siano in cima.

Maglioni, camicie, felpe, t-shirt and altri oggetti presenti sul tavolo (orizzontale),      à  à    ate Fig Fig Fig (Fig. 69).

Consideriamomodelli di colore di base.

Rgb

Su questo principio, tutti i monitor, i televisori e gli smartphone di cosmos, come altri dispositivi mobili funzionano. Al centro di questo model con di colore ci sono tre colori con l'aiuto di cui viene ricreata tutta la varietà di colori.

Tutti i monitor, come i TV, sono costituti da un numero di lampadine che possono emettererosso,verde oblu luce.

L'intensità di ciascuno dei tre colori può variare da 0 a 255 (256 valori per ciascun colore). In questo caso, se l'intensità di tutti e i i color and zero, allora otteniamo un colore nero, e se tutti e no sono uguali a 255, allora otteniamo un colore bianco.

CMYK

Perché non posso usare il modello RGB per la stampa. Il fatto che il monitor emetta luce, mentre gli oggetti circostanti nella maggior parte di essi non brillano ma riflettono solo alcuni colori dallo spettro.

ie se mescoliamo i colori cos li li mixiamo nel modello RGB, non otterremo quei colori sul monitor.

Pertanto, per la stampa usiamo il modello di coloreCMYK (CMYK).


Questo modello è una sorta di modello RGB invertito. Il colore principale qui è bianco. ie il colore bianco riflette l'intero spettro dei colori.

Ora immaginiamo che il nostro foglio bianco non rifletta il colore verde. Poi vedremo un riflesso di rosso e blu, che in totale darà un colore come il magenta. iemagenta a suo modo agisce per un colore verde. Quindi, maggiore è il magenta applicato alla carta, minore sarà il riflesso del colore verde. Allo stesso modo lavorociano per ilrosso egiallo per ilblu.

L'intensità dei colori nel modello di colore CMYK è determinata dalla quantità di vernice applicata in percentuale.

Interessante sull'argomentoIdentità aziendale per la compagnia di vernici

In questo caso, il colore nero dovrebbe essere ottenuto mescolando tutti e tre i colori CMY, ma in pratica questo non funziona, di norma, invece del nero, risulta essere un colore grigio sporco.

Pertanto, un quarto colore viene aggiunto a noi - blacK. Per non confondere le due lettere B (nero e blu) nell'abbreviazione, la lettera K (quest'ultima nella parola blacK) viene utilizzata per indicare il colore nero. In alcune altre versioni la la tetera k può denotare la parola "Kontur" o "Kobalt". A volte invece di una vernice nera usato vernice argento o oro, che nel taglio è stato designato come colore chiave.

CMYK è chiamatotriadico modello di colore ofull color.

Modello a colori in scala di grigi


Contrariamente alla credenza popolare, il modello cromatico della scala di grigi non è in bianco e nero. Scala di grigi (sfumature di grigio) contiene 101 sfumature di grigio, in contrasto con ilo model in bianco and solo 2 colori (bianco e nero).

Modello di colore HSB

Modello di coloreHSB Contiene tre valori che caratterizzano il colore.

colore - ombra

saturazione - la saturazione.

luminosità - Luminosità.

ombra è responsabile per i valori dei colori e ha un valore comporeso tra 0 e 360, che corrisponde ai gradi nella ruota dei colori.

saturazione - Determina la percentuale di aggiunta di vernice bianca alla nostra tonalità.

luminosità Anche misurato in percentuale e trasporta informazioni sulla quantità di colore nero.

Modello di colore LAB

LAB consiste di:

Luminance - illuminazione,

la - la gamma di colori dal verde al viola,

Nel - Gamma dal blu al verde.

Cesto modello di colore ci consente di convertire le immagini con una perdita minima.

Modello lab spesso usato per la correzione dell'immagine. Questo è un modello di colore completamente indipendente dall'hardware.

Modelli di colori dipendenti dall'hardware.

RGB e CMYK sono modelli di colori dipendenti dall'hardware. Signature of l'affidabilità dei colori dipende da come otteniamo informazioni sul colore. I colori in formato RGB dipendono direttamente dal monitor che utilizziamo, dall'illuminazione della stanza, ecc.

Modello di colore rgb

Qua tio di modello di colore si basa su tre colori base, la cui miscelazione in proporzioni diverse dà a tutti gli altri. E questi colori si riflettono nel nome del modello: rosso (rosso), verde (verde) e blu (blu) - RGB.

Il modello di colore RGB è sottrattivo. Il fatto è che la combinazione comple t tre e tre tre tre tre il il il il il il Il modello stesso si riferisce a modelli di colori additivi, perché i colori si ottengono aggiungendo al nero.

La codifica del collo di colore RGB avviene su tre canali, ognuno dei quali ha un intervallo di niglio valili ricevuti pari a 256 (da 0 a 255). Di gu conseguenza, non è difficile calcolare ques to to to diverse diverse diverse diverse diverse diverse diverse diverse diverse diverse diverse

Modello di colore CMYK

Bien (ciano), magenta (magenta), giallo (giallo) e nero (blacK). Questo modello di colore ha nella sua base 4 colori di base, anche abbreviati nel nome. Per il nero, è stata scelta l'ultima lettera, poiché B era già occupato dal blu nel modello RGB.

La loro miscelazione avviene additivamente, ma la formazione ha una base sottrattiva: si ottengono sottraendo i colori dal bianco (ad esempio, il viola risulta sottraendo il verde, ecc.). Questo è il motivo per cui il modello di colore sottrattivo viene talvolta chiamato anche esclusivo.

Il modello cromatico CMYK è il principale nella stampa. Viene spesso utilizzato nelle stampanti e nei plotter a colori. Allo stesso tempo, va notato che il modello di colore CMYK ha meno tonalità rispetto a RGB. Questo deve essere preso in considerazione durante la conversione.

Per ulteriori informazioni su questo modello di colore computer graphics, tratteremo la pagina del nostro articolo: "Modello di colore CMYK".

Modello di colore HSB (HSV)

We would like to consider the questo modello di colore, allora innanzitutto la sua somiglianza con RGB è sorprendente. I colori base di questi modelli sono gli stessi. Perché, allora, doveva creare un nuovo modello?

In effetti, il modello di colore HSB ha un sistema di coordinate completamente diverso. Ato basato su parametri come tonalità, saturazione e luminosità / valore. Nel modello di colore HSV, l'insieme di colori ottenuti è un esagono, tutti e sei i suoi vertici sono il pico di uno dei colori primari: rosso, verde, blu (RGB), blu, rosso, giallo (CYM). Il colore nero è preso come la parte superiore del cono. È regolato da un parametro come la luminosità.

Il modello di colore HSV è più focalizzato sul concetto intuitivo di una persona sul colore e il tono.

Modello di colore HSL

Questo modello di colore del computer è fondamentalmente simile a HSB (HSV). Ma i suoi parametri principali sono: tonalità (tonalità), luminosità (luminosità) e saturazione (luminosità / valore). Se rappresenti il ​​modello di colore HSL sotto forma di figura, sarà un cono esagonale doppio (riflesso). La sua base, come quella di HSB (HSV), sono i colori di base ei vertici: il colore bianco, regolato dalla saturazione, e il nero, caratterizzato dalla leggerezza.

Pertanto, il modello di colore HSL è uno degli esempi pi ù eclatanti di concetti intuitivi di tono, saturazione e luminosità (leggerezza).

Il cuore di questo spazio colore è il già familiare arcobaleno arcobaleno. Il colore è controllato modificando parametri come:

colore- ombra o tono;

saturazione- saturazione del colore;

luminosità- Luminosità.

La tonalità è il colore Definito in gradi da 0 a 360 in base ai colori dell'anello arcobaleno.

La saturazione dei parametri è la percentuale dell'aggiunta di vernice bianca a questo colore da 0% a 100%.

Il parametro Luminosità - la percentuale di aggiunta di inchiostro nero varia anche da 0% a 100%.

Il principio è simile a una delle rappresentazioni della luce dal punto di vista delle belle arti. Quando i colori esistenti aggiungono vernice bianca o nera.

Questo è il modello cromatico più semplice da capire, cos tanti web designer lo amano molto. Tuttavia, ha una serie di inconvenienti:

L'occhio umano percepisce i colori dell'anello arcobaleno, come i colori, con diversa luminosità. Ad esempio, il verde spettrale ha una luminosità maggiore rispetto al blu spettrale. Nel modello di colore HSB, tutti i colori di questo cerchio considerati con una luminosità del 100%, che, sfortunatamente, non è vera.

Poiché si basa sul modello di colore RGB, è ancora dipendente dall'hardware.

CMYK (e-mail); Quindi indovina quale colore ottieni alla fine, è molto problematico.

Il modello di colore HLS è simile a questo modello (decodifica: tonalità, luminosità, saturazione).

A volte usato per correggere luce e colore nell'immagine.

Modello di colore LAB

Questo modello di colore del computer è indipendente dall'hardware. Disorder and standardization of the colorectalisumicoscience discolo (scanner, stampante, monitor). Il modello cromatico di LAB è a tre canali. In questo caso, il cambio di colore avviene in base aa cometri da da verde a rosso eb da da blu a giallo. La luminosità del colore in questo modello di colore è separata dai parametri a e b. Ciò rende più conveniente regolare la luminosità, la nitidezza e il tono.

Il modello di colore LAB consente di ottimizzare il file raster per diversi dispositivi e portare la visualizzazione allo stesso colore.

In questo articolo vi vi abbiamo parlato de ali granta per computer, neobiamo descritto le caratteristiche le capacità, evidenziato le caratteristiche i parametri più significativi. Ora puoi provare a "giocare" in modo indipendente con grai e grafica. Esperimenti di successo e risultati brillanti!

Modelli di colore indipendenti dall'hardware e indipendenti dall'hardware

Modelli a color CMYK e RGB dipendono dall'hardware, cioè dipendono dal modo cu cu inviamo il colore. Indicano a dis dispositive particolare come utilizare i coloranti corrispondenti, ma non hanno informazioni sulla percezione del colore finale da parte di una persona. A second delta impostazioni di luminosità, a contrasto and a monitor, a monitor, an insult, and a condo a monitor monitor. Una percezione umana del colore nel modello di colore "CMYK" dipende dale umidità, a cui la carta si asciugava, le caratteristiche della stampa ...

Per trasmettere a una persona informazioni più affidabili sul colore, i cosiddetti profili di colore si collegano ai modelli di colori dipendenti dall'hardware. Ciascuno di tali profili contiene informazioni su un particolare merito di trasmissione di colore et al persona regi il colore fini aggiungendo di rimuovendo da alcuni componentsi di colore dii colore originali. Addempio, uncategorized, uncategorized, 10% di cialo et aggiunge, 5% di giallo al colore originale, alea particolare macchina et al conretio Tuttavia, anche i profili allegati non risolvono tutti i problemi relativi al trasferimento dei colori.

I modelli di colore indipendenti dall'hardware non portano le informazioni per il trasferimento del colore a una persona. Descrivono matematicamente il colore percepito da una persona con una normale visione dei colori.

Related news

Regola di ripetizione image, picture, imagery


Regola di ripetizione 35


Regola di ripetizione 27


Regola di ripetizione 70


Regola di ripetizione 10


Regola di ripetizione 16


Regola di ripetizione 12